LA LETTERA (DI PRESENTAZIONE) CHE NON TI HO MAI SCRITTO

La lettera di presentazione, altro non è che il testo a cui alleghiamo il nostro curriculum e diventa uno strumento essenziale per distinguerci nel mare delle candidature che ogni azienda riceve quasi quotidianamente.


Internet offre numerosissimi esempi di lettera di accompagnamento che sicuramente possono valere da ispirazione. Tuttavia l’ideale è scriverne una personalizzata e cucita su di noi.

 

Un altro aspetto che non dovrebbe essere dimenticato è che alla sua lettura non si dovrebbe dedicare più di un minuto, quindi si consiglia di condensare tutte le informazioni in non più di 10 righe.

 

Ma di che informazioni si parla? L’obiettivo è l’assunzione, perciò vi viene chiesto chi siete, dove avete visto l’annuncio e soprattutto perché dovreste essere assunti. Fondamentale è far capire che non state mandando curricula a pioggia ma che, al contrario, state cercando esattamente quel lavoro, quel ruolo, in quell’azienda/ente/cooperativa/negozio…

 

In altri termini, la lettera di presentazione è un discorso introduttivo al vostro curriculum. In quest’ottica, perché non iniziare con un “Alla cortese attenzione di/dell’ufficio Risorse Umane…” oppure con un  “Spett.le Dott.sa...”?  I datori di lavoro tendono a non sottovalutare questo genere di attenzioni e chi si cura di inviare una lettera di presentazione ben congegnata evita di finire nel novero delle candidature anonime e senza personalità.

 

L’importante è fornire un’idea di noi quanto più convincente e professionale possibile. Il nostro consiglio è quello di assicurarsi che sia scritta in maniera corretta,  e di controllarne la forma e l’ortografia. Si tratta, comunque, di un testo formale, per quanto conciso, mirato a mettere in risalto le vostre qualità e i vostri punti di forza. Indispensabile, infatti, è evadere dalla banalità ed evitare le lettere “preconfezionate”.

 

In ultima analisi, non dimenticate di ringraziare appellandovi direttamente all’attenzione del lettore e di dimostrarvi disponibili ad eventuali chiarimenti.

 
WebApp - Privacy Policy - Credits by CityCenter - Powered by Giarvis