Questura di Venezia

Innovazione dei servizi e collaborazione con il cittadino, per una prevenzione dell’illegalità territoriale.

International Police è un percorso formativo che punta a innovare la figura del poliziotto nella cornice di un contesto internazionale attraverso il potenziamento della lingua inglese e delle strategie comunicative per il miglioramento della qualità dei servizi ai cittadini.

Al progetto hanno partecipato 48 dipendenti della Questura di Venezia.

Il progetto è stato finanziato dalla Regione Veneto e dal Fondo Sociale Europeo con la D.G.R. n. 540 del 30/04/2019.

I numeri del progetto

0
Partecipanti coinvolti
0
Ore di formazione
0
Budget finanziato
0
Mesi

Gli obiettivi

Il progetto ha l’obiettivo di realizzare un percorso formativo volto ad aumentare le competenze linguistiche dei partecipanti e a creare nuove sinergie con i cittadini per una pubblica sicurezza efficiente all’interno di un’area cosmopolita.

Il percorso è strutturato in 5 interventi:

  1. formazione linguistica per il potenziamento linguistico dell’inglese adatto a contesti professionali e istituzionali;
  2. laboratorio di feedback per il potenziamento di soft-skills individuali finalizzate ad uno scambio di esperienze tra colleghi, all’analisi dei contesti operativi e all’identificazione di cluster di miglioramento nei vari ambiti di provenienza;
  3. mobilità formativa all’estero, che prevede il soggiorno a Londra per una settimana. I partecipanti visiteranno e vivranno la realtà urbana della città inglese e svolgeranno attività al fine di valutare le modalità organizzative presenti a livello di pubblica sicurezza con interscambio di conoscenze con colleghi d’oltre manica;
  4. laboratorio di governance con l’obiettivo di identificare modalità, strumenti e servizi funzionali ad una innovativa collaborazione tra le forze dell’ordine ed i cittadini;
  5. certificazione linguistica, ossia l’esame di certificazione per tutti i partecipanti.

Il video-racconto

La fotogallery